UCCIDIAMO NOI STESSI


Le favole oggi sono osteggiate
la loro morale offende gente stupida
il principe Azzurro è un violentatore
la bella addormentata sua vittima inconsapevole
non mi riconosco più in questo mondo
dove tutto pare rovesciato e ribaltato
la parità di genere è un valore
ma ricercarla nel passato è incoscienza
che ribaltar la storia e pura ignoranza
a qual fine tutto trasformare
sulla base di una visione moderna
mentre il passato è inamovibile
se lo rinneghiamo, rinneghiamo il futuro
esso è il frutto maturo del vissuto
se l’uccidiamo, uccidiamo noi stessi…

Pubblicato da Emilio Ferro

Scrivo poesie per diletto. Alcune di esse, sono state pubblicate in due raccolte della poesia contemporanea, che sono state presentate al salone del libro di questi ultimi anni. Due raccolte sono state edite da Pagine srl. "Il caso riesce a creare molto di più di quanto possiamo immaginare - la necessità farà il resto; a noi, il privilegio di vivere il meraviglioso," ...Mia moglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: