I LUNEDI’ DELL’ANGELO



Poi c’erano le pasquette
a lago bin colmi di provviste
per trascorrere la giornata
distesi sull’erba a goderci
i raggi del sole primaverili
i ragazzi giocavan a pallone
noi si parlava di quanto bella
e serena fosse questa giornata
eran tempi felici senza paure
dove un semplice sorriso
colmava il cuore e l’anima
com’era tranquilla Rocchetta nervina
giungeva ad essa l’aria del mare
che lontano ci stava a guardare
il rio Barbaira rinfrescava l’aria
erano i lunedì dell’angelo felici…

Pubblicato da Emilio Ferro

Scrivo poesie per diletto. Alcune di esse, sono state pubblicate in due raccolte della poesia contemporanea, che sono state presentate al salone del libro di questi ultimi anni. Due raccolte sono state edite da Pagine srl. "Il caso riesce a creare molto di più di quanto possiamo immaginare - la necessità farà il resto; a noi, il privilegio di vivere il meraviglioso," ...Mia moglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: