TANTA LUSINGHIERA AMMIRAZIONE

Cosa mi aspetto dai miei giorni?
che risposte avrò a mille domande?
che la mia mente gira in tondo
e rende complicata ogni cosa
inseguo vanamente semplicità
e naturalità dei miei gesti
ma tutto questo mi fu tolto
costringendomi in un bozzolo
in cui da uomo mi tramuto
in poeta o fragile farfalla
in un fil di vento perduta
perduta nell’umana crudeltà
che chi è in difficoltà non aiuta
poeta illuso ed ingannato
da belle parole di consenso
senza sapere cosa io penso
di tanta lusinghiera ammirazione
che mi gratifica l’ego e m’illude
d’esser più bravo di quanto sia
in realtà in questa questione…

Pubblicato da Emilio Ferro

Scrivo poesie per diletto. Alcune di esse, sono state pubblicate in due raccolte della poesia contemporanea, che sono state presentate al salone del libro di questi ultimi anni. Due raccolte sono state edite da Pagine srl. "Il caso riesce a creare molto di più di quanto possiamo immaginare - la necessità farà il resto; a noi, il privilegio di vivere il meraviglioso," ...Mia moglie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: